Francesco Schina

Francesco Schina, sassofonista jazz, clarinettista, compositore, bandleader e solista,

inizia i suoi studi presso il Conservatorio L.Cherubini di Firenze e innamorandosi del jazz, decide di studiarlo seguendo le orme dei grandi artisti. Frequenta così i corsi Berklee, partecipando a masterclass con Bob Mintzer, Scott Hemilton, Don Byron e molti altri jazzisti, e collabora con musicisti sudamericani suonando salsa, merengue e rumba, avvicinandole alle sonorità jazz. Oltre a continuare la sua attività di docente di clarinetto e sassofono jazz presso la European Academy Arts, Full Music e Medialab di Firenze, esegue numerosi concerti in teatri, eventi privati e jazz club in molte capitali europee, come guest di formazioni jazz, big band o progetti da solista e non:

  • Revisiting Duke” – Tributo a Duke Ellington;
  • Feeling Bossa Nova – In Trio Hammond;
  • Saxophone Tribute – Un omaggio all afigura artistica del sassofonista;
  • S Like Sonny – Tributo a Sonny Rollins;
  • I Love Dexter – Tributo al grande sassofonista;
  • I Sing Bublè – Arrangia alcuni brani del progetto;
  • Guacamaya Jazz Orchestra – Collaborazione per la collana DVD “Jazz Istruzioni per l’Uso” distribuita per Repubblica e l’Espresso;
  • Rhapsody – Solista;
  • Il Sacred Concert di D. Ellington – Alto sax solista;
  • Lo Schiaccianoci – Collaborazione con Mario Raja, sax tenorista;
  • Peer Gynt – Arrangiamento jazz di D. Ellington.

L’artista Francesco Schina si esibisce su richiesta anche per eventi privati, come matrimoni, cene di gala, eventi aziendali ecc., creando formazioni per l’occasione e repertori adeguati su richiesta dei clienti.

 

Start typing and press Enter to search